Sbiancamento dei denti

Migliorare il colore dei denti, migliorare il sorriso

Sbiancamento dentale nelle Marche

 

 

Metodi di sbiancamento utilizzati in Protesyca

SBIANCAMENTO CON IL LASER
L’applicazione del gel a base di perossido di idrogeno direttamente sullo smalto dei denti, viene seguita dall’attivazione del principio attivo tramite laser che permette di penetrare in profondità ed eliminare le macchie.


SBIANCAMENTO CON LAMPADE A LED
L’attivazione del gel a perossido di idrogeno è affidata a lampade a led che riflettono una luce in grado di accelerare lo sbiancamento in un tempo di esposizione limitato.

Trattamento professionale di sbiancamento dei denti

Avere denti bianchi e senza macchie migliora notevolmente l’aspetto del sorriso: per raggiungere questo risultato può essere d’aiuto un trattamento di sbiancamento dei denti professionale.

Lo smalto dei denti, con il passare del tempo, l’assunzione di cibi e bevande, il fumo, può presentare macchie e ingiallimento che compromettono l’aspetto sano e smagliante del sorriso. Il trattamento di sbiancamento elimina o schiarisce le macchie, riportando i denti alla loro naturale luminosità.

Bisogna sottolineare che il trattamento di sbiancamento non è definitivo e per mantenere i risultati andrebbe ripetuto periodicamente.

Esistono vari metodi di sbiancamento professionale: tutti presuppongono comunque una accurata pulizia dei denti e dalla detartrasi periodica, che è già un buon punto di partenza per il trattamento sbiancante di odontoiatria cosmetica professionale (bleaching).

La sede del centro odontoiatrico e dentistico Protesyca è ad Ancona, copriamo tutta la gamma dei servizi riguardanti il vostro sorriso, ci occupiamo anche di sbiancamento dentale professionale. È, inoltre, necessario curare eventuali carie prima di procedere allo sbiancamento per evitare che le sostanze sbiancanti penetrino all’interno del dente causando sensibilità.

Come funziona lo sbiancamento dentale?

La sostanza sbiancante usata in sede professionale è un gel a base di perossido di idrogeno che viene applicato sui denti, previa accurata protezione di tutti i tessuti circostanti (gengive, lingua, labbra, etc…).

L’attivazione di una fonte luminosa attiva il gel che libera ossigeno e inizia la sua azione sbiancante, penetrando nella struttura del dente sciogliendo le macchie e rendendole facilmente eliminabili.

L’efficacia e l’intensità dello sbiancamento dipendono dalla concentrazione del principio attivo e dal tempo di posa: questi fattori saranno valutati dal dentista in base anche alla struttura dei denti, garantendo il miglior risultato possibile senza comprometterne lo stato di salute e minimizzando effetti indesiderati come sensibilità dentinale e irritazioni alle gengive.

DOMANDE E RISPOSTE: LO SBIANCAMENTO DEI DENTI

Lo sbiancamento dei denti è efficace su tutti nella stessa misura?
Normalmente la procedura sbianca fino a 9 gradi di tonalità, anche se nella maggior parte dei casi ci si attende uno sbiancamento pari a 6/7 gradi: incide molto sul grado di bianco raggiunto il colore naturale dello smalto, che può arrivare a schiarirsi leggermente, ma non si discosterà mai troppo dal suo colore naturale.
Il trattamento può essere effettuato in un'unica seduta?
I dentisti di Protesyca valutano caso per caso. È possibile che basti un’unica seduta; in caso di macchie particolarmente resistenti o di ingiallimento severo dei denti potrebbero essere necessarie 2/3 sedute da 45 minuti circa.
È necessario sottoporsi a una seduta di pulizia dei denti prima di effettuare il trattamento di sbiancamento?
Assolutamente sì, dato che l’azione sbiancante del perossido di idrogeno non ha effetto sul tartaro. Allo stesso modo è necessario curare carie e gengiviti per non causare danni o sensibilità.
I kit che si trovano al supermercato sono ugualmente efficaci per sbiancare i denti?
No. La concentrazione del principio attivo è molto minore e quindi meno efficace. Tali prodotti, inoltre, possono causare danneggiamento dello smalto se usati non correttamente e possono dare problemi alle gengive e agli altri tessuti del cavo orale.
Lo sbiancamento altera la natura del dente?
Assolutamente no. Lo sbiancamento agisce sullo smalto, la parte superficiale del dente, senza intaccarne la struttura profonda. Lo sbiancamento professionale è assolutamente sicuro e senza rischi per la salute dei denti.